asterisk bell bell-off bell-on bin caret-down close contact dot dot-empty download dreambox-empty email hamburger head info lock lock-open mobile pen plus search shipping-address shopping-bag-empty three-dots order-shipped new arrow-down arrow-left arrow-right arrow-up filterby sortby zoom infoNew
ARTEMIDE - Lampada da tavolo
EUR 225,00
PREZZO YOOX
  SELEZIONA COLORE
  • Rosso
  • Blu
Ultimo disponibile
Disponibilità limitata
  • Prodotto in Italia
    Prodotto di provenienza italiana, sinonimo di qualità e creatività.
  • COMPOSIZIONE
    Alluminio
  • DIMENSIONI
    Profondità 69 cm, Altezza 73 cm, Larghezza 17 cm
  • DESCRIZIONE
    max 1x46W alogena o LED (E14)
  • DESIGNER
    Un oggetto di Michele De Lucchi in casa ce l’abbiamo già tutti, almeno in Italia. È il bianco contatore elettronico dalle linee morbide disegnato per Enel nel 2001. E un’altro ce l’hanno sicuramente in molti in tutto il mondo, ed è la lampada Tolomeo, disegnata ispirandosi alle canne da pesca con Giancarlo Fassina per Artemide: una tra le lampade più vendute di sempre grazie anche all’incredibile semplicità di movimento e Compasso d’oro nel 1989. Esuberante e infaticabile designer dalle idee piene ed efficentissime, De Lucchi ha attraversato il design radicale degli anni Settanta e i movimenti d’avanguardia degli anni Ottanta come Menphis e Alchimia, fino alla fondazione del suo marchio Produzione Privata nel 1990. Ha collaborato con grandi aziende come la già citata Artemide e Olivetti, per cui ha diretto l’ufficio design fino al 2002 e ha prodotto il suo secondo Compasso d’Oro, quello per la stampante Artjet 10 vinto nel 2001. Straordinario designer di interni, De Lucchi è professore per chiara fama allo IUAV di Venezia e al Politecnico di Milano ed è l’attuale direttore di Domus.
Codice prodotto: 58012744ID
VEDI DI PIÙ